mercoledì 2 aprile 2008

Risotto alla zucca

Questo è uno dei miei piatti preferiti e devo dire uno di quelli che mi riesce sempre bene (per fortuna). E' anche un ottimo sistema per utizzare la zucca che in dosi massicce mi viene regalata e che io uso fare a pezzi non troppo grossi e congelo poi in sacchetti alimentari da 1/2 kg, così da poter fare sempre qualcosa di sfizioso...ih ih ih meglio essere previdenti...

Non riporto le dosi precise degli ingredienti perchè secondo me molto dipendente dai propri gusti personali, indicativamente uso per 4 persone gr. 400/500 di zucca ed altrettanti di riso.
In una padella di dimensioni medie metto uguale quantità di burro e olio, la zucca (anche congelata), mezzo bicchiere d'acqua, erba cipollina a pezzetti (va bene anche quella secca), prezzemolo ben sminuzzato, sale, pepe nero. Copro con un coperchio e faccio cuocere a fuoco dolce e fino a quando, rigirando di tanto in tanto e spezzettando la zucca, mi rendo conto che l'acqua si è asciugata e la zucca è cotta. Deve risultare una purea asciutta, se lo ritenete aggiustate ancora di sale, pepe ed odori. Tenete da parte.

A parte si inizia a preparare il risotto vero e proprio.
Io uso delle padelle grandi e dal fondo alto per fare il risotto piuttosto che una casseruola, lo trovo più comodo e veloce.
In questa padella (grande mi raccomando, considerando che il riso cresce e ci va pure la polpa della zucca) metto olio e burro, un velo di cipolla bianca tagliata sottilisima e appena comincia a dorare metto il riso che lascio tostare, ma veramente tostare e solo quando prende colore aggiungo un bicchiere scarso di vino bianco, faccio evaporare e metto quindi la polpa della zucca tenuta da parte, rimesto bene ed inizio la cottura aggiungendo un pò alla volta del brodo bollente preferibilmente vegetale o comunque di vostro gusto (quindi anche di carne se volete).
Io lascio che il riso "soffra" cioè metto poco brodo rimestando in continuazione, in modo che si insaporisca molto di più che se lo riempissi di liquidi.
Sempre con questa procedura porto a cottura il risotto per 10/13 minuti dipende se lo preferite al dente o più morbido. A fiamma spenta aggiusto di sale, pepe ed erba cipollina, quindi manteco con burro e abbondante parmigiano, faccio riposare un attimo e servo immediatamente il piatto ben caldo.

3 commenti:

Dj Morokal ha detto...

deve essere davvero succulento, chissa' quando potro' mai mangiarlo...sigh!!!

Mousse ha detto...

Si dice che le vie del Signore sono infinite ah ah ah!!!

Cheap belstaff ha detto...

We must wear athletic shoes at any moment,Discount Belstaff Jackets no matter operating, shopping with close friends or even stay in your house.Onitsuka Tiger ultimate 81 Definitely the footwear will be seen unclean things like particles, sweat,Hogan Sale and some uncomfortable materials. Onitsuka tiger shoes come in our eye and turn popular by many people.