martedì 11 maggio 2010

Crostata crema e fragole


Oggi è l'onomastico del mio amore e quindi non posso che dedicargli uno dei suoi dolci preferiti, appunto la crostata di fragole con crema.
Sono una fautrice della ragione per cui l'amore più che di parole, è fatto di fatti, che sarà brutto da dire ma è assolutamente vero.
Quando hai una discreta età e qualche esperienza alle spalle, c'è poco da fare! Le parole le ascolti, ma fino ad un certo punto, badi alla sostanza e come! E la sostanza con persone a te così vicine è ancora più importante.
Tutto questo giro di parole, a (s)proposito appunto di parole, per dire, che quando con un gesto sai di fare il bene della persona che ami, non può che essere benedetto questo atto, non vado oltre, perchè io ho la mia personalissima concezione della fede e tutto il resto francamente poco mi interessa, se non far sì che questa delizia si presenti al meglio per la persona che ha saputo far rifiorire il mio cuore...che tu sia benedetto veramente tesoro mio...

Ingredienti per la pasta frolla:
300 gr. farina, 130 gr. burro freddo a pezzetti,1 uovo intero ed 1 tuorlo, 100 gr. zucchero (a velo è meglio), scorza grattugiata di un limone, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di lievito per dolci.
Procedere come al solito lavorando tra le dita il burro e la farina fino a formare quella sorta di sabbia e poi mano mano aggiungere gli altri ingredienti, lavorando il meno possibile la pasta per non scaldare troppo il burro, ma quel tanto per renderla ben compatta ma elastica. Avvolgerla quindi nella pellicola per alimenti e mettere per almeno mezz'ora in frigo.

Altri ingredienti: fragole (i miei erano fragoloni) e zucchero a velo per decorare la crostata.

Nel frattempo potete fare la crema con 2 tuorli, 70 gr. di zucchero, 20 gr. di farina, 250 ml di latte, vanillina o scorza di limone per insaporire il latte, 2 cucchiai abbondanti di mascarpone
In un pentolino mettere il latte con la scorza di limone o la vanillina e portare a pochissimo dall'ebollizione.
A parte lavorate bene bene i rossi d'uovo con lo zucchero e dopo che saranno diventati chiari e spumosi aggiungere la farina, amalgamare bene.
Sul fornello a fiamma bassissima unire al composto di uova al latte, in un paio di riprese e sempre mescolando portare a cottura la crema. E' cotta quando fa una sorta di sbuffo dal basso. Lasciate quindi raffreddare continuando a rimestare per impedire il formarsi della pellicolina e quando è appena tiepida aggiungete il mascarpone, rimestate per amalgamare...la crema è pronta!

Passato il tempo del frigo, togliete la frolla, stendetela con il mattarello e mettetelo nella teglia imburrata e quindi infarinata e poi in forno a 180° per 20/25 minuti, ricoperta con carta forno e sopra a fare da peso i classici fagioli o le palline in ceramica che così impediscono alla pasta, in cottura, di gonfiarsi.

Quando è tutto cotto e ben raffreddato, si mette la crema sulla base della pasta, quindi le fragole ben lavate e tagliate secondo la vostra fantasia, una spolverata di zucchero a velo e la BONTA' (scusate la modestia è pronta.

3 commenti:

Pippi ha detto...

ciao ti ho appena scoperta se ti va passa da me e iscriviti tra i miei sostenitori mi farebbe davvero piacere..

Pippi ha detto...

ah..bella crostata..

Cheap belstaff ha detto...

If you want to have the designer shoes, you must be ready to spend some fortune. Asics Onitsuka Tiger Such branded shoes can be expensive, especially if you get them from incorrect stores. Even though to some people that these shoes are expensive investments,
Belstaff Mens Jackets some others think that it is a great way to stay on top in the latest fashion trend. Money might be not a factor for them as all they care about is staying to
< align="left">Belstaff Mens Bags the latest fashion. Most celebrities and super models are into this lifestyle. If you are interest to posses these designer shoes, you need to make sure that you are going to make the purchases in the right location.